Taste Explorer

Hosteria del Maiale – Polesine Zibello PC

Corte Parravicina

 

Luogo: Osteria
Nome: Hosteria del maiale
Indirizzo: Str. Palazzo Due Torri 3
Note:

Mail: relais@acpallavicina.com
#WEloveMuseidelCibo #museidelcibo

Perchè andarci?:

Perchè scegliere consapevolmente di esplorare un luogo unico delle eccellenze italiane, visitare un museo e nello stesso luogo gustare qualcosa di italiano puro ed eccellente. Servono altri motivi validi?

"Le genti anziane della Bassa sapevano che ogni estate, quando salgono le temperature, i culatelli andavano in rifermentazione e la carne subiva un ulteriore stress che giovava tantissimo alla qualità dei salumi."

Cosa c'è di buono?:

Inutile dirlo, un meraviglioso culatello, ben rotondo e panciuto, fatto con maiali ben nutriti e ingrassati al punto giusto, macellati nei mesi invernali quando le giornate sono corte e gelide, ma soprattutto dopo aver preso almeno il caldo dell’estate e la nebbia di due autunni.

Un disciplinare unico a testimonianza di quanti chef stellati sono passati per gli acquisti ed ora tengono gelosamente in cantina i loro culatelli TOP&DOC.

Fare i salumi come si facevano una volta è l’obbligo morale della corte pallavicina d'altra parte erano i norcini di fiducia del Maestro Giuseppe Verdi. Era il bisnonno Carlo che produceva quei salumi e culatelli tanto nominati nelle lettere del Maestro!

Perchè mi è piaciuto?:

Una splendida combriccola, una festa vera intorno ad una tavolata mitica per il compleanno di un amica (Alessandra) e la visita allo storico museo del culatello con Tommaso appena nato nel mio zainetto a marsupio.

Appena nato già respira aria gourmet!

Ci tornerei?:

Certo che SI! La tradizione insieme ad ogni emozione per trattenere lo splendido ricordo del luogo.

 

Mindfoodman Lorenzo Natolino
Mindfoodman Lorenzo Natolino

Semplicemente Mindfoodman Un uomo che in cucina si prende consapevolmente cura di sè, della sua famiglia e dei suoi simili.