Ricette

Tagliolino di farro, cavolfiore viola e salsiccia

rtagliolinocopertinajpeg

  

Porzione per: 4 persone
Difficoltà: Facile
Costo: Basso
Tempo di preparazione: 12 MINUTI
Tempo di cottura: 4 MINUTI
QUALI INGREDIENTI ACQUISTARE?

400 g di Tagliolino Prometeo al Farro
1 filo d'olio extravergine di oliva 
300 g di salsicca (o luganega)
1 spicchio d'aglio
1 peperoncino
4 cucchiai di pecorino piccante
300 g di cimette di cavolfiore viola
olio extravergine d'oliva q.b.
sale q.b

COME PROCEDIAMO PER LA REALIZZAZIONE?

Diamo precedenza alla pulizia e cottura del cavolfiore separando le parti interne dalle cimette. Le parti interne serviranno nel sugo mentre le civette le impiatteremo al naturale.

Tuffate le cimette in abbondante acqua salata e portatele a cottura.

In una padella antiaderente fate scaldare 4 cucchiai d'olio, unite l'aglio intero e dopo 1 minuto le parti del gambo precedentemente tagliato in piccoli pezzetti.

Schiacciatele una parte con una forchetta fino ad ottenere una crema grossolana e lasciatene una parte intera. Regolate di sale e tenete da parte.

Spellate la salsiccia, sbriciolatela con le mani e impastatela con il peperoncino tritato e privato dei semi.
Fatela rosolare con pochissimo olio in una padella fino a renderla croccante.

Tuffate la pasta nella stessa acqua di cottura dei cavoli e una volta cotta scolatela direttamente nella padella saltando le cimette colorate mantecandola a fuoco vivo con un filo d’olio a crudo.

Per valorizzare questo tagliolino di farro eccellente ho recuperato lo scarto del gambo del cavolfiore come elemento croccante del piatto insieme alla salsiccia.

caption id="attachment_3558" align="alignnone" width="3024"]cavolo cavolo[/caption]

L’elevato contenuto di amido ed il modesto contenuto proteico del farro dicocco favoriscono l’impiattamento.

L’equilibrio degli ingredienti farro e cavolfiore rende questo piatto estremamente salutare. Il basso contenuto glicemico ed beta-glucani del Farro dicocco insieme agli antociani del cavolfiore viola hanno una loro funzione precisa.
Gli antociani sono sostanze in grado di ridurre i danni provocati dall’azione dei radicali liberi, di proteggere i capillari e di prevenire le infiammazioni.

farrette dicocco

farrette dicocco

Questo è un piatto particolarmente adatto a chi pratica attività sportive ed agonistiche, ma anche per chi svolge lavori sedentari o soggetti diabetici.

Mindfoodman Lorenzo Natolino
Mindfoodman Lorenzo Natolino

Semplicemente Mindfoodman Un uomo che in cucina si prende consapevolmente cura di sè, della sua famiglia e dei suoi simili.